martedì 1 marzo 2011

il teorema del divano

la mia vita è fatta di teoremi partoriti dalla mia mente un po' perversa credo.

e quello del divano è uno dei pù veri secondo me.

oggi ho fatto visita ad un'amica che ha appena cambiato casa e che ha voluto a tutti i costi mettere un divano gigante in un salotto da formica.
da che mondo è mondo, divano grande salotto grande, divano piccolo salotto piccolo..

indubbiamente metafora di vita. voler colmar gli spazi e non accontentarsi di quello che si può avere.
mi spiace amica mia..

(in realtà la prima cosa a cui ho pensato quando ho visto quel divano gigante era una canzone veramente oscena di almeno 15 anni fa che faceva "è grosso e non ci entra"..lasciamo stare a cosa si riferisse e ringraziamo il mio cervello...)

besitos!

6 commenti:

  1. Eccotiiiii finalmente!!!!

    RispondiElimina
  2. Un divano grande in una sala piccola nun se po' vede!!!

    ste

    RispondiElimina
  3. ci sono ci sono!!..
    vivo nella mia condizione di perenne ritardataria...
    pessimo quel divano..io vi giuro che lo spazio tra il muro e il divano sono al massimo 40 cm...in larghezza io non ci passo!

    RispondiElimina
  4. è grave se mi ricordo molto bene la canzone "è grosso non ci entra"?

    RispondiElimina
  5. è gravissssssimo!
    ahahahah..in realtà no dai!
    però era imbarazzante..
    infondo ste cose davvero oscene c'erano anche qualche anno fa, non è che si sono inventati qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
  6. ahhh la ricordo anche io e ora che mi è tornata alla mente continuerò a ridermela e a canticchiare. colpa tua! :)

    RispondiElimina